Friday, April 21, 2006

2^10

Il Blog del Vero Programmatore ha superato le 1024 visite! Un grazie a tutti per la vostra assiduità (od ostinazione, non so). A dire il vero, non so se ci sono così tanti Veri Programmatori, o così tanti Mangiatori di Quiche convinti di essere Veri Programmatori. In ogni caso, alla prossima potenza di 2.

Ps: a chi dice che scrivo pochi facts, se vuole corrispondermi un assegno mensile cosicchè io possa passare le mie giornate a scrivere sul blog senza dovermi preoccupare di mantenere la mia famiglia, è il benvenuto.

13 Comments:

Blogger kentaromiura said...

il VP passa il tempo ad autoriscriversi

la mamma del VP quando e' pronto il pranzo non lo chiama, lo invoka

il primo VP scrisse God --Wall world.c

il VP quando va a letto dice
sleep(0x7080)

2:23 AM  
Anonymous roccio said...

il codice genetico del vero programmatore e' automodificante

3:11 AM  
Anonymous roccio said...

per fare un po' di sport il vero programmatore solleva eccezioni

3:12 AM  
Anonymous roccio said...

il vero programmatore fuma le pipeline

6:58 AM  
Anonymous dada said...

Il Vero Programmatore non fa il cambio di stagione, ha l'armadio hot swappable.

7:58 AM  
Anonymous akiross said...

Il Vero Programmatore non chiede l'ora, chiede un NTP sync.

La lavapiatti del Vero Programmatore usa i TAB.

11:31 AM  
Anonymous akiross said...

Il Vero Programmatore al suo cane da i Cookies di firefox.

Quando interrompe la lettura di un libro, il Vero Programmatore mette il Bookmark. Se il libro e' obsoleto e non lo supporta, lo riprogramma.

11:35 AM  
Anonymous fantu said...

La mangiatrice di quiche in camera sua ha il poster di un fotomodello, la Vera Programmatrice ha il poster del modello di von Neumann

6:57 AM  
Anonymous akiross said...

Quando chiedi l'ora al Vero Programmatore lui ti dice i secondi trascorsi dall'Epoch.

4:11 AM  
Anonymous IlSilente said...

Il Vero Programmatore, quando gli viene commissionato un programma, non ha bisogno di inventarsi il codice sorgente. E' il codice stesso, che pur di essere concretizzato in una delle sue magnifiche opere, gli si presenta in sogno.

2:42 PM  
Anonymous akiross said...

Il Vero Programmatore nelle cellule non ha DNA. Ha codice Assembly.

1:22 PM  
Anonymous Anonymous said...

Il vero programmatore mostra le sue attitudini già dalle scuole superiori:
-quando fa il tema d'italiano scrive la brutta copia in pseudocodice e nn mette punti, solo ";".
-se nn è sicuro del risultato della sua equazione durante il compito di matematica, all'inizio
dell'esercizio scrive "void y();"

FeDe_WeT

5:16 PM  
Blogger Vero Programmatore said...

per FeDe_WeT:

in tal caso non sarebbe un Vero Programmatore... il Vero Programmatore è SEMPRE sicuro del risultato dei suoi calcoli, perchè l'algoritmo che ha utilizzato per trovare il risultato, qualunque esso sia, è il migliore. se un insegnante osa contestarlo, è perchè è un Mangiatore di Quiche.

12:29 AM  

Post a Comment

<< Home